Discutevo in macchina.

Vacanze romane

Si parlava dell’Italia, quella degli anni Sessanta, i famosi anni Sessanta. ma non quelli delle rivoluzioni, no.. si parlava dei Sessanta della lacca per capelli, dei supermercati, della speculazione edilizia, della Cinquecento..della Vespa.. l’Italia di Dino Risi.

Ed era buffa la sensazione d’aver perso un’euforia che nemmeno abbiamo mai conosciuto; l’incoscienza di quegli anni senza ambientalisti, la corse folle ai palazzoni senza geografia umana, capelli senza forza di gravità, la sensazione che fosse tutto realmente più facile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: