E quindi uscimmo a riveder le stelle (Inf. XXXIV, v.139)

Il momento sembra giunto: Silvio Berlusconi sarà processato il 6 aprile per concussione e prostituzione minorile. Mentre questa bona favella rimbalza tra i media di tutto il mondo e mentre l’Armata Brancaleone (cioè il Pdl) grida al colpo di stato, attacco alla democrazia e quant’altro l’opposizione propone un patto per il federalismo alla Lega, che tradotto significa governo tecnico. Poi, però, chiede le dimissioni e le elezioni subito senza aver mai preso una posizione chiara su primarie e alleanze. Tutti in fermento quindi e sembra proprio giunta l’ora, come da titolo, di uscir fuori a mirare ste cazzo di stelle. La strada più percorribile pare quella del governo tecnico considerata la scarsità di pecunia ma senza i numeri parlamentari sarà dura. Senza contare, poi, che Silvio non sembra avere nessuna intenzione di dimettersi! Ecco allora una proposta sensata, tardiva secondo me, che viene direttamente dal Popolo Viola e che ricalca i moti arabi di questi giorni:

 

Adesso mobilitazione permanente fino alle dimissioni. Stiamo istituendo un presidio fisso davanti a Montecitorio; sabato 19 febbraio tutti a Parma in difesa della Costituzione; Sabato 26 febbraio il Giorno dell’Indignazione. Indietro non si torna…1

Che sia questa mobilitazione a sbloccare la situazione? Una tale manifestazione potrebbe obbligare il premier alle dimissioni e sbloccare la situazione in parlamento. Il dopo sarà tutto da vedere e personalmente avrò la risposta ad una mia vecchia curiosità: può esistere un berlusconismo senza Berlusconi? Io, nel frattempo, preparo i popcorn! Non voglio certo perdermi lo spettacolo…

1) Ecco qui la pagina da cui è tratta la citazione del Popolo Viola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: